Home » Mobilità » Produzione di biometano: la trasformazione dei rifiuti in risorse negli stabilimenti di SESA Spa di Este

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Produzione di biometano: la trasformazione dei rifiuti in risorse negli stabilimenti di SESA Spa di Este – SESA Spa Este – produzione biometano: una pionieristica prospettiva sostenibile e applicazioni pratiche

Produzione di biometano: la trasformazione dei rifiuti in risorse negli stabilimenti di SESA Spa di Este

Ottobre 23, 2023 |

SESA Spa di Este è un’azienda che si occupa della raccolta, trasformazione e valorizzazione dei rifiuti nella bassa padovana: la produzione di biometano è uno dei processi chiave dell’azienda, che avviene attraverso la digestione anaerobica della frazione organica dei rifiuti solidi urbani (FORSU), raccolti sia porta a porta sia nelle città.

La frazione organica raccolta viene lavorata nei digestori speciali dell’azienda per essere trasformata in biometano, anidride carbonica e compost. I rifiuti, una volta giunti negli impianti, vengono opportunamente sfruttati per la generazione di nuove risorse. I rifiuti che possono essere avviati a digestione anaerobica, definiti pompabili, producono biogas attraverso appunto il processo di digestione anaerobica. Da questo biogas, derivano energia elettrica o termica e biometano.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Produzione di biometano: la trasformazione dei rifiuti in risorse negli stabilimenti di SESA Spa di Este – SESA Spa Este – produzione biometano: una pionieristica prospettiva sostenibile e applicazioni pratiche
Fonte S.E.S.A. Spa – website

Il biometano: una prospettiva sostenibile sulla sua produzione e utilizzo

L’evoluzione del settore energetico ha portato alla ricerca di soluzioni sostenibili per contrastare i cambiamenti climatici e ridurre la dipendenza dai combustibili fossili. In questo contesto, il biometano si presenta come una risorsa promettente, rappresentando una forma avanzata di energia rinnovabile. Questo gas naturale, ottenuto da fonti biologiche, offre diversi vantaggi rispetto alle fonti tradizionali, suscitando un interesse crescente per la sua produzione e utilizzo.

La produzione del biometano è un processo intricato che si basa principalmente sulla digestione anaerobica di materia organica. Questo processo coinvolge microrganismi che degradano la biomassa in un ambiente privo di ossigeno, generando biogas composto principalmente da metano e anidride carbonica. Successivamente, attraverso un processo di purificazione, il biogas viene trasformato in biometano di alta qualità. Questa metodologia, oltre a ridurre i rifiuti organici, contribuisce alla produzione di una fonte di energia pulita e rinnovabile.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Produzione di biometano: la trasformazione dei rifiuti in risorse negli stabilimenti di SESA Spa di Este – SESA Spa Este – produzione biometano: una pionieristica prospettiva sostenibile e applicazioni pratiche
Fonte S.E.S.A. Spa – website

Produzione di biometano: una chiave versatile per la sostenibilità energetica e ambientale

Il biometano può essere utilizzato in diverse applicazioni, sostituendo il gas naturale convenzionale. È particolarmente adatto per il settore dei trasporti, poiché può essere impiegato come carburante per veicoli a gas naturale compresso (CNG) e per la produzione di energia elettrica. Questa versatilità lo rende una risorsa chiave per ridurre le emissioni di gas serra e migliorare la qualità dell’aria, contribuendo alla transizione verso un sistema energetico più sostenibile.

I vantaggi del biometano rispetto ad altre fonti di energia sono molteplici. In primo luogo, la sua produzione riduce la dipendenza da fonti non rinnovabili, contribuendo alla diversificazione delle fonti energetiche e garantendo una maggiore sicurezza energetica. Inoltre, la conversione di rifiuti organici in biometano riduce il problema della gestione dei rifiuti, affrontando una delle sfide ambientali più urgenti.

Sostenibilità e sviluppo del biometano: valutazioni ambientali e prospettive di crescita derivanti dalla sua produzione

La sostenibilità del biometano è un aspetto cruciale da considerare. Sebbene la sua produzione implichi l’utilizzo di risorse naturali, il ciclo di vita del biometano è caratterizzato da bassi impatti ambientali. La fonte principale di materia prima è rappresentata dai rifiuti organici, riducendo la necessità di coltivare specifiche colture per la produzione di biomasse. Tuttavia, è essenziale valutare attentamente l’impatto ambientale complessivo, considerando aspetti come la gestione dei residui del processo di produzione.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Produzione di biometano: la trasformazione dei rifiuti in risorse negli stabilimenti di SESA Spa di Este – SESA Spa Este – produzione biometano: una pionieristica prospettiva sostenibile e applicazioni pratiche
Fonte S.E.S.A. Spa – website

La quantità di biometano che può essere prodotta dipende da diversi fattori, tra cui la disponibilità di biomasse, le tecnologie utilizzate e gli investimenti nell’infrastruttura. Il continuo sviluppo delle tecnologie di produzione e l’espansione dell’infrastruttura di distribuzione sono fondamentali per aumentare la capacità di produzione e promuovere una maggiore adozione del biometano.

SESA Spa Este – produzione biometano: una pionieristica prospettiva sostenibile e applicazioni pratiche

Tornando a SESA Spa di Este, sappiamo che il biometano prodotto viene utilizzato per vari scopi. Tutta la flotta aziendale di SESA Spa, compresi i mezzi utilizzati per la raccolta differenziata, le auto aziendali e le spazzatrici, è alimentata dal biometano prodotto nello stabilimento. Inoltre, il biometano viene utilizzato per produrre energia elettrica e termica necessarie per il funzionamento degli impianti.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile
Concetto astratto di produzione di biometano

Il biometano emerge come una soluzione promettente nel panorama energetico sostenibile. La sua produzione, derivante da fonti biologiche, offre una via per ridurre le emissioni di gas serra, gestire i rifiuti organici e promuovere l’indipendenza energetica. Tuttavia, è necessario affrontare sfide come la gestione dei residui e continuare a investire in tecnologie innovative per rendere il biometano una componente chiave della transizione verso un futuro energetico più verde.

Fonte: www.sesaeste.it

Immagine di copertina: Concetto futuristico di produzione di biometano

Mobilità

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto