Home » Mobilità » Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Marzo 1, 2024 |

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno. Esaminiamo i pro e i contro di entrambe, le statistiche sulle vendite e l’utilizzo attuale, oltre a gettare uno sguardo al futuro di queste due tecnologie rivoluzionarie.

Le macchine elettriche hanno guadagnato un’enorme popolarità negli ultimi anni, con una crescita costante delle vendite in Europa e nel mondo. Tuttavia, in Italia, la situazione presenta ancora delle sfide, con una percentuale relativamente bassa di immatricolazioni di auto elettriche rispetto ad altri tipi di veicoli. Le vendite sono principalmente trainate dalle automobili mild hybrid e dalle ibride plug-in, con le puramente elettriche che rappresentano solo una piccola frazione del mercato.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno
Concetto astratto del confronto fra auto elettriche e auto a idrogeno

Tra ostacoli e opportunità: il dibattito sulle auto elettriche

Ci sono diverse ragioni dietro questo trend. Innanzitutto, c’è la questione dell’autonomia e della disponibilità delle stazioni di ricarica, che influisce sulla percezione dei consumatori riguardo alla praticità delle auto elettriche per i lunghi viaggi. Inoltre, il costo iniziale e la mancanza di incentivi significativi possono scoraggiare i potenziali acquirenti.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno
Fonte: tesla.com website – la macchina elettrica forse più iconica

Tuttavia, le auto elettriche offrono numerosi vantaggi ambientali e economici. Riducono le emissioni nocive e possono contribuire a migliorare la qualità dell’aria nelle città. Inoltre, con il progresso della tecnologia delle batterie, l’autonomia delle auto elettriche sta migliorando costantemente, rendendole sempre più adatte alle esigenze quotidiane degli utenti.

Le auto elettriche: alcuni numeri significativi

Le auto elettriche stanno guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo. Nel 2022, sono state vendute oltre 10 milioni di auto elettriche a livello globale. Questo trend è previsto in aumento, con una crescita prevista del 35% nel 2023, raggiungendo i 14 milioni. Le auto elettriche rappresentano ora il 14% del mercato automobilistico complessivo, un aumento significativo rispetto al 4% nel 2020.

In Europa, il numero di auto elettriche a batteria ha quasi raggiunto i 3 milioni nel 2022, con un aumento del 55% rispetto al 2021. Comunque, la quota di auto elettriche sul totale delle vendite in Europa è ancora relativamente bassa, con solo l’1,19% nel 2022.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile
Fonte: tesla.com website – Wall Connector – Accessori Tesla

In Italia, la situazione è un po’ diversa. Nonostante l’aumento delle vendite di auto elettriche, la quota di mercato è ancora molto bassa. Nel 2023, l’Italia ha registrato solo lo 0,3% di auto elettriche sul totale delle auto circolanti. Possiamo vedere che nel periodo gennaio-novembre 2023, le auto elettriche registrate in Italia sono arrivate a 59.478, con un aumento del 33,6% rispetto ai primi 11 mesi del 2022.

Macchine a idrogeno: la sfida dell’infrastruttura

Le macchine a idrogeno rappresentano un’altra via verso la sostenibilità nel settore automobilistico. Con zero emissioni nocive e tempi di ricarica rapidi, offrono un’alternativa interessante alle auto elettriche a batteria. Tuttavia, la sfida principale per la diffusione di questa tecnologia è rappresentata dall’infrastruttura di ricarica.

Attualmente, le stazioni di rifornimento di idrogeno sono rare, soprattutto in Europa, il che limita significativamente la praticità delle auto a idrogeno per gli utenti. Tuttavia, ci sono progetti in corso per espandere questa infrastruttura e renderla più accessibile.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno
Fonte: hyundai.com website – Hyundai Nexo

Le case automobilistiche sono divise riguardo all’adozione dell’idrogeno come fonte di energia per i loro veicoli. Mentre alcuni come Toyota e Hyundai investono pesantemente in questa tecnologia, altri come Mercedes e Audi sono più scettici e preferiscono concentrarsi sulle auto elettriche a batteria.

Per quanto riguarda le auto a idrogeno, il mercato è ancora molto piccolo, ma in crescita. Nel 2021, sono state vendute solo 15.500 auto a idrogeno a livello globale, con un aumento dell’84% rispetto al 2020. La maggior parte di queste vendite si è verificata in Corea del Sud, seguita da Stati Uniti e Giappone. In Italia, le auto a idrogeno sono ancora una rarità, con solo due modelli disponibili per l’acquisto: la Toyota Mirai e la Hyundai Nexo.

Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra macchine elettriche e idrogeno

Guardando avanti, è probabile che entrambe le tecnologie continueranno a coesistere e a evolversi. Mentre le auto elettriche sono attualmente in vantaggio in termini di adozione e infrastruttura, le auto a idrogeno potrebbero emergere come una valida alternativa una volta risolti i problemi legati all’infrastruttura e ai costi.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile
HUV, il SUV targato NAMX – i serbatoi a celle rimovibili

In ultima analisi, il futuro dell’automobile potrebbe essere una combinazione di entrambe le tecnologie, con i consumatori che scelgono la soluzione più adatta alle proprie esigenze e preferenze. Ciò richiederà un impegno continuo da parte dell’industria, dei governi e degli investitori per sviluppare infrastrutture sostenibili e promuovere l’adozione di veicoli a emissioni zero.

Immagine di copertina: Concetto futuristico di un parco auto comletamente sostenibile e senza emissioni di gas

Mobilità

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il trasporto pubblico elettrico: verso una mobilità urbana città – Trasporto pubblico elettrico nelle città: opportunità di investimento e finanziamento per una mobilità sostenibile

Il trasporto pubblico elettrico: verso una mobilità urbana sostenibile

Il trasporto pubblico elettrico rappresenta una delle principali soluzioni per ridurre le emissioni di gas serra e migliorare la qualità dell’aria nelle città.
Leggi di più
Torna in alto