Home » Green Economy » Vuoi scambiare una bottiglia vuota con un libro? A Polla succede davvero

multicolored pet preforms for plastic bottles

Vuoi scambiare una bottiglia vuota con un libro? A Polla succede davvero

Ottobre 17, 2022 |

Un libro in cambio di una bottiglia di plastica e una lattina: una magia che nasce nella libreria campana che tutti dovrebbero imitare.

In provincia di Salerno c’è una libreria speciale in cui si promuove la lettura ma anche il riciclo: è l’Ex Libris Cafè, dove i bambini possono prendere gratuitamente un libro lasciando in cambio una bottiglia di plastica e una lattina.

A portare avanti questa iniziativa è l‘Ex Libris Cafè, che si trova a Polla, un piccolo comune di circa 5mila anime in provincia di Salerno. Un luogo magico, dove la passione per la lettura si fonda all’amore per l’ambiente, divenuto un punto di riferimento specialmente per i più piccoli.

Sono tantissimi i bambini che portando una bottiglia di plastica e una lattina hanno ricevuto un appassionante libro da Michele Gentile, che da 20 anni gestisce la libreria, invogliando adulti e bambini a divorare storie, ma anche a riciclare correttamente i rifiuti.

Questo bel progetto è piaciuto molto anche al noto conduttore Rai Flavio Insinna, che ha deciso di sostenerlo donando diverse copie del suo libro “Il gatto del papa”, che racconta una favola che scalda il cuore e che lancia un messaggio di fratellanza, usando le armi della tenerezza e dell’ironia.

Michele Gentile è l’inventore dei “libri sospesi”, un’idea ispirata alla tradizione tutta napoletana del caffé sospeso. 

I clienti che entrano nella libreria e comprano un libro possono acquistare un altro volume e lasciarlo sugli scaffali a disposizione di chi non può permetterselo. Con il progetto “Non rifiutiamoci”, il signor Gentile ha poi deciso di fare di più anche dal punto di vista ambientale.

E oggi ha raggiunto un traguardo sorprendente: nel corso degli ultimi cinque anni sono stati raccolti e riciclati ben 7,5 quintali di alluminio e 7 quintali di plastica, mentre i libri regalati sono stati 5mila.Quella dell’Ex Libris Cafè è la storia di una piccola rivoluzione silenziosa, che ha tutta la nostra stima. Se anche le altre librerie d’Italia prendessero spunto dall’idea di Michele Gentile, il nostro Paese sarebbe un posto migliore (e i nostri ragazzi più istruiti).

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto