Home » Green Economy » Un futuro ricaricabile

Refueling for cars e-mobility. Charging an electric car at hybrid engine gasoline and electricity repair shop service garage

Un futuro ricaricabile

Gennaio 6, 2022 | -

Spesso definita una “rivoluzione”, la mobilità elettrica sarà una delle sfide più interessanti del futuro: per contrastare la crisi climatica sarà fondamentale cambiare le nostre abitudini in merito a spostamenti e trasporti.

Lo sviluppo di mobilità basata su veicoli elettrici ad oggi è estremamente limitata ed incide per lo 0,1% sul totale dei veicoli nel nostro paese. Per raggiungere gli obiettivi europei in materia di decarbonizzazione è previsto un parco circolante di circa sei milioni di veicoli elettrici entro il 2030, come anticipato nel Piano nazionale integrato per l’energia e il clima, per i quali si stima siano necessari 31.500 punti di ricarica rapida pubblici. 

Il governo italiano ha tuttora inserito “Mobilità sostenibile, idrogeno, infrastrutture di ricarica e attività di ricerca e sviluppo sulle batterie” nel programma di investimenti da presentare alla Commissione europea, per accedere agli oltre 200 miliardi di euro del cosiddetto Recovery Fund. Secondo una bozza, fino al 2026 è previsto lo stanziamento di 750 milioni di euro “per lo sviluppo di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici”. L’obiettivo è realizzare oltre 21.355 punti pubblici con connettori veloci e ultraveloci. 

A dicembre del 2020 erano 9.709 le infrastrutture accessibili al pubblico per poter effettuare una ricarica di un’auto elettrica, cifre che emergono dalla seconda edizione del report “Le infrastrutture di ricarica pubbliche in Italia”, realizzato da Motus-E, l’associazione che riunisce i principali attori del mercato della mobilità elettrica.

Per dare un’idea della portata dell’obiettivo, basti ricordare le 60 mila auto ricaricabili vendute nel 2020 in Italia (di cui 32.500 full Ev e il resto ibride plug-in), con un parco circolante complessivo che lo scorso dicembre ammontava a più di 99 mila vetture dotate di un connettore. 

Con gli incentivi e il mercato in ripresa dopo l’azzeramento dovuto alla pandemia, i numeri cresceranno sensibilmente, ma quelle ipotizzate dal governo restano comunque cifre decisamente rilevanti.

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto