Home » Green Economy » Quanto “consuma” un monopattino elettrico?

Monopattino

Quanto “consuma” un monopattino elettrico?

Ottobre 21, 2022 | -

Monopattini e bici elettriche sono diventati fondamentali per avere città più vivibili e spostamenti più efficienti. 

Si stima che tra gennaio e luglio 2020, in pieno periodo di lockdown, il valore del mercato della mobilità sostenibile sia cresciuto del + 140% con la vendita di 125.000 mezzi.

Nei primi sei mesi dell’anno successivo sono state vendute 157.000 e-bike e oltre 300.000 monopattini.

In buona sostanza negli ultimi due anni si segnala un boom nella diffusione dei mezzi di trasporto di e-mobility, sia in acquisto che in noleggio.

Ma quali sono i vantaggi quando si utilizza un monopattino elettrico?

Il primo evidente vantaggio nella scelta di spostarsi con un monopattino elettrico è la riduzione dell’inquinamento ambientale causato dai mezzi di trasporto a combustione. La scelta di utilizzare un mezzo e-mobility permette alle persone di ridurre drasticamente la loro impronta carbonica nella vita di tutti i giorni.

L’utilizzo di un mezzo più agile e snello permette di ridurre drasticamente anche il traffico cittadino. Provate ad immaginare di confrontare l’ingombro sul suolo stradale di una automobile di un segmento medio, con quello della persona su un monopattino elettrico: viene da sé che le strade sarebbero molto più libere e anche i relativi parcheggi.

Il monopattino elettrico, in molte città, è abilitato a viaggiare sulla pista ciclabile, togliendo un ulteriore ingombro della carreggiata stradale. Non ultimo, sono ammessi in moltissime zone pedonali e aree ZTL, dove invece i veicoli inquinanti a quattro ruote risultano banditi.

I monopattini elettrici apportano dei benefici anche alla salute di chi li utilizza. Per quanto la posizione sia più statica rispetto a una bicicletta, con tutti i vantaggi che offre la pedalata, circolare in monopattino rappresenta una blanda o moderata attività fisica che include l’utilizzo di gran parte dei muscoli degli arti inferiori e del busto. In particolare, alcuni recenti test hanno dimostrato come l’azione maggiore venga esercitata dai muscoli addominali, per il mantenimento del baricentro e dell’equilibrio.

Ma quanto costa ricaricare il monopattino elettrico? In molti infatti si chiedono quanto costi caricare il dispositivo, collegandolo alle prese elettriche di casa. La risposta piacerà ai più: un monopattino consuma all’incirca come qualsiasi altro device elettronico, quindi una spesa decisamente contenuta. Si parla di circa 0.003 centesimi di euro al chilometro, per poco meno di 1 centesimo per la ricarica totale della batteria, per modelli con autonomia dai 15 ai 30 km.

Per avere sempre a disposizione il modello più performante in alcune città c’è la possibilità di noleggiare un mezzo per il tempo che ci serve. Alcune realtà, come ad esempio Agenzia Nord-Est per la zona di Padova, offrono la possibilità di noleggiare tra diversi tipi di monopattino, un servizio che sta riscuotendo un successo sempre maggiore.

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto