Home » Green Economy » Quante colonnine di ricarica ci sono in Italia e come sono distribuite?

ArticoloImpatto0_

Quante colonnine di ricarica ci sono in Italia e come sono distribuite?

Dicembre 1, 2021 | -

Ad oggi in Italia sono presenti 24.794 punti di ricarica suddivisi in 12.623 stazioni (o colonnine). È quanto riporta il bilancio della rilevazione trimestrale di Motus-e, l’associazione che raggruppa tutti gli attori della mobilità elettrica, aggiornato a Settembre 2021. 

L’incremento delle colonnine di ricarica negli ultimi tre mesi valutati è stato del +7%. La Lombardia è la miglior regione. Tuttavia, nonostante il numero consistente, “il 12% delle infrastrutture installate risulta attualmente non utilizzabile dagli utenti finali, in quanto non è stato finora possibile finalizzare il collegamento alla rete elettrica da parte del distributore di energia o per altre motivazioni autorizzative”. 

L’associazione Motus-e ha anche specificato che si tratta di una percentuale in miglioramento: a marzo 2021 si attestava al 22% e a giugno al 15%.

A livello geografico la distribuzione non è ottimale per coprire in maniera omogenea il fabbisogno degli automobilisti italiani: il 57% circa dei punti di ricarica sono distribuiti nel nord Italia, il 23% circa nel centro mentre solo il 20% nel sud e nelle isole. 

La Lombardia, anche per il terzo trimestre 2021, si conferma la regione più virtuosa con 4.380 punti, il 18% del totale. In Piemonte è installato il 10% dei punti di ricarica; lo stesso per il Lazio, mentre Emilia-Romagna e Veneto sono al 9% a testa, e la Toscana l’8%. Le sei regioni complessivamente coprono il 65% del totale in Italia.

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto