Home » Green Economy » Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile – parte prima

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile

Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile – parte prima

Gennaio 22, 2024 |

Negli ultimi decenni, il nostro pianeta ha affrontato una sfida senza precedenti: la necessità di ridurre l’impatto ambientale e garantire un futuro sostenibile per le generazioni future grazie anche alle energie rinnovabili. Questo tipo di energia è un’alternativa pulita e inesauribile rispetto alle fonti tradizionali basate sulle materie quali carbone e petrolio. In questo articolo, esploreremo le principali forme di energia rinnovabile – solare, eolica, idroelettrica, geotermica, da biomasse e del mare – e il loro ruolo cruciale nella protezione dell’ambiente.

Le energie rinnovabili rappresentano una risposta essenziale alla sfida dell’ambiente e del cambiamento climatico. Con il loro potenziale per ridurre le emissioni di carbonio, mitigare l’inquinamento atmosferico e promuovere la sicurezza energetica, queste fonti di energia pulita sono fondamentali per garantire un futuro sostenibile per il nostro pianeta. Investire nello sviluppo e nell’adozione delle energie rinnovabili non solo favorirà la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, ma anche stimolare l’innovazione, creare posti di lavoro e migliorare la qualità della vita delle persone in tutto il mondo. Scegliere le energie rinnovabili significa investire nel futuro del nostro pianeta e delle generazioni future.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile
Concetto astratto e divertente delle energie rinnovabili

Energia solare: illuminando il futuro

L’energia solare rappresenta una delle fonti energetiche più abbondanti e accessibili sulla Terra. Grazie agli incredibili progressi nella tecnologia fotovoltaica, oggi è possibile catturare e convertire efficacemente la luce solare in elettricità pulita. I pannelli solari sono sempre più diffusi sui tetti delle case, negli impianti industriali e nelle centrali elettriche a larga scala. Questa forma di energia rinnovabile non solo riduce le emissioni di gas serra, ma offre anche una soluzione economica e sostenibile per le esigenze energetiche globali.

In Italia, l’energia solare fotovoltaica ha visto una crescita significativa negli ultimi anni. Alla fine del 2021, risultano installati circa 1.016.000 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva di 22,6 GW e una produzione poco superiore a 25 TWh.

Gli impianti installati nel 2021 riguardano principalmente quelli con potenza inferiore a 20 kW. Il fotovoltaico ha coperto una quota poco inferiore al 22% dell’energia elettrica prodotta in Italia nel 2021 da fonti rinnovabili, attestandosi al secondo posto, tra le varie fonti, dopo l’idroelettrico (39%).

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile
Concetto astratto di un mondo basato sui pannelli fotovoltaici per la produzione di energia solare

Fotovoltaico: una capacità installata di pannelli fotovoltaici considerevole

La Lombardia si conferma la regione con il maggior numero di impianti fotovoltaici (oltre 160.000, che concentrano il 12% della potenza complessiva installata nel Paese), seguita dal Veneto (circa 148.000 impianti). La regione con maggiore potenza installata è invece la Puglia, con quasi 3 GW (13,0% del totale nazionale).

Il fotovoltaico è diffuso in tutti i settori economici: agricoltura, industria, terziario (in cui la Pubblica Amministrazione concentra il 4% circa della potenza installata) e residenziale. In Italia la quasi totalità degli impianti del settore domestico autoconsuma; se si guarda ai soli impianti che autoconsumano, i risultati migliori arrivano dai settori industriale e terziario, che hanno raggiunto percentuali rispettivamente del 62% e del 53% di energia autoconsumata sul totale di quella prodotta.

Nel corso del 2022 sono stati installati in Italia circa 210.000 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva poco inferiore a 2.500 MW. Alla fine dell’anno la potenza installata complessiva in esercizio ammonta a 25.064 MW, in aumento del 10,9% rispetto al 2021.

Energia eolica: la forza del vento al servizio dell’umanità

L’energia eolica sfrutta la potenza del vento per generare elettricità. Con turbine sempre più efficienti e avanzate, è possibile catturare l’energia del vento anche in aree non costiere, contribuendo così a diversificare e potenziare il mix energetico globale. Le farm eoliche offshore offrono un enorme potenziale per la produzione di energia pulita, riducendo al contempo la dipendenza dalle fonti fossili e mitigando il cambiamento climatico.

L’energia eolica in Italia ha visto una crescita costante negli ultimi anni. Alla fine del 2022, l’Italia ha raggiunto una produzione di 20,4 TWh, registrando un incremento del 3,5% rispetto al 2021. Il numero di impianti eolici in Italia è in costante aumento, con 7.289 impianti attivi al 31 dicembre 2022 e una potenza installata di 11.035 MW1.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile
Cocnetto astratto di pale eoliche per la creazione di energia darivante da vento

L’energia eolica in Italia ha cancellato 12 milioni di tonnellate di CO2

Nel 2021, l’Italia ha generato 20,62 TWh di energia grazie all’impiego delle pale eoliche diffuse sul territorio nazionale, che hanno permesso il risparmio di più di 25 milioni di barili di petrolio e di 12 milioni di tonnellate di emissioni di CO2.

La stragrande maggioranza degli impianti eolici (oltre il 90%) sono concentrati nel Sud e nelle isole, a causa della maggiore disponibilità in queste regioni di siti adeguatamente ventosi. Nel 2023, l’energia eolica ha coperto circa il 10% del fabbisogno elettrico nazionale. Questo valore significativo dimostra il suo potenziale nel fornire energia sostenibile al Paese. Per quanto riguarda le prospettive future, secondo il PNIEC, nel 2030 l’energia eolica italiana dovrebbe arrivare a circa 19.300 MW di capacità installata, di cui circa 900 MW dall’eolico offshore.

Energia idroelettrica: la potenza dell’acqua come fonte affidabile

L’energia idroelettrica è una delle forme più consolidate di energia rinnovabile, che sfrutta la forza dei fiumi e dei laghi per generare elettricità. Le dighe e le centrali idroelettriche forniscono una fonte stabile e affidabile di energia, riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente circostante. Grazie alla continua innovazione nella progettazione delle turbine e all’ottimizzazione delle infrastrutture idroelettriche, questa forma di energia rinnovabile continua a essere una componente fondamentale della transizione energetica globale.

In Italia, l’energia idroelettrica ha una lunga storia e continua a svolgere un ruolo significativo nella produzione di energia rinnovabile. Alla fine del 2022, l’Italia aveva una potenza idroelettrica di circa 23 GW, il 55% della quale è detenuta da Enel. La generazione nel 2021 è stata di 44,3 TWh (al netto dei pompaggi in produzione), pari al 14% del fabbisogno elettrico e al 16% della produzione interna.

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile
Concetto astratto di una diga per la produzione di enervia idroelettrica

Le centrali idroelettriche italiane: pilastro dell’energia rinnovabile nel contesto alpino

Le centrali italiane che sfruttano l’energia dell’acqua sono concentrate al nord e generano più del 40% della produzione nazionale da rinnovabili. Ogni anno si sfiorano i 50 terawattora e il numero di impianti sta aumentando. La conformazione fisica del territorio italiano, con la dorsale appenninica e soprattutto con l’arco alpino, garantisce quelle forti pendenze del terreno che sono decisive per avere impianti ad alta produttività.

Uno studio di Althesys ha stimato che con il solo rinnovamento tecnologico di appena un terzo degli impianti italiani si potrebbe accrescere l’energia generata annualmente quasi del 10%, già entro il 2030. A causa delle siccità, nel 2022, l’idroelettrico ha generato quasi 28 TWh di energia, con un calo del 37,7% sul 2021 (quasi 17 TWh in meno). Nonostante questo calo, l’idroelettrico rimane una fonte di energia rinnovabile fondamentale per l’Italia.

Energie rinnovabili in Italia: un piccolo recap delle soluzioni chiave per un futuro sostenibile – parte seconda

Fonti: gse.it / www.anev.org / www.enelgreenpower.com

Immagine di copertina: Concetto delle risorse rinnovabili per aumentare la sostenibilità ambientale

Green Economy

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto