Home » Green Economy » Digital Banking è disponibile per tutti i vostri device?

Banking Finance Savings Management Concept

Digital Banking è disponibile per tutti i vostri device?

Novembre 8, 2022 |

I servizi offerti dagli Istituti bancari italiani sono sempre più dedicati ad un pubblico dotato di dispositivi elettronici per interagire e sempre meno dedicati alle operazioni allo sportello, ma questa nuova era del Digital Banking può raggiungere davvero ogni device che utilizziamo quotidianamente?

Lo stato del digital banking in Italia è stato analizzato dall’Osservatorio di Abi Lab. I dati riportano chiaramente come più della metà delle banche offra ai propri clienti una app dedicata agli smartphone, ma vengono rilevate davvero poche realtà che abbiano organizzato app efficienti per tablet e mobile site e ancora meno quelle per wearable technology (smartwatch, ad esempio). 

Secondo i dati diffusi da “Digital 2022 Italy” (We are social), in Italia il 97,3% degli utenti, con un’età tra i 16 e i 64 anni, possiede uno smartphone e circa il 92,5% lo usa per usufruire di servizi digitali, con una tempo di utilizzo medio di sei ore al giorno.

Nei servizi essenziali richiesti dagli utenti, sicuramente c’è la possibilità di accedere al proprio conto corrente ed effettuare operazioni e pagamenti utilizzando il telefonino. Dall’Osservatorio di Abi Lab emerge come il 57% delle banche abbia scelto di offrire l’app per smartphone, ma mano di metà dispone di app per tablet e mobile site e appena il 25% di quelle per Wearable technology.

le banche però stanno pensando di migliore il servizio offerto con una user experience più soddisfacente (il 61% delle banche stima investimenti sul mobile maggiori rispetto al 2020, il 56% per internet banking), una migliore vendita di servizi bancari (e non) e un’implemento della cybersecurity.

Secondo lo studio citato, proprio quest’anno sono previsti ritorni dal 40%-50% delle banche tramite mobile e internet banking.

Il mondo del Digital Banking quindi avanza ed evolve, costantemente monitorato dai grandi Istituti, per quanto ci riguarda Sono sempre di più i consumatori che preferiscono non ricevere documentazione cartacea, come bollette ed estratti conto o comunicazioni della propria carta. Scegliere un serivzio digitale significa concorrere ad abbattere le emissioni di CO2 .

La stampa e l’invio, tramite posta ordinaria, ad esempio, dell’estratto conto mensile genera inquinamento: basti pensare che per produrre 1 grammo di carta vengono emessi circa 0,70 grammi di anidride carbonica e che ogni singolo foglio pesa in media 40 grammi. 

In più i documenti digitali sono accessibili da molti dispositivi, possono essere salavti e catalogati on line senza occupare pareti intere di casa vostra in orribili raccoglitori verdi e rossi, non sono soggetti ad usura, arriviano puntualmente e senza rischio di smarrimenti.

Per tutte queste ragioni, Il Digital Banking ci piace parecchio.

Leggi anche

Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino – Genitori green: risparmiare con un bambino e vivere in modo sostenibile

Genitori green: risparmiare e vivere a impatto zero con un bambino

Anche voi potete essere genitori green: scoprite come risparmiare migliaia di euro nel primo anno di vita del vostro bambino e ridurre così l'impatto ambientale!
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

SESA Spa di Este aderisce al progetto “Mestieri e futuro” promosso da Confindustria e Settore Education AICQ

L’integrazione tra istruzione e industria ha assunto un ruolo cruciale nell’orientamento professionale degli studenti, e SESA Spa di Este ha aderito al progetto “Mestieri e futuro, la scuola e le realtà produttive del territorio”..
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima – Foto del terzo volo della Starship di SpaceX: una visione epocale nello spazio

Il terzo volo di prova della Starship di SpaceX: un momento epocale nell’esplorazione spaziale con foto mai viste prima

Le foto del terzo volo di Starship di SpaceX, che rappresenta una pietra miliare nell’esplorazione spaziale, aprono una finestra senza precedenti su quello che ci aspetta nel prossimo futuro.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino – Vantaggi e requisiti delle caldaie a gas secondo la direttiva Case Green: investimento per il futuro

EPBD: la Direttiva sulle Case Green sul tema delle caldaie a gas e il loro destino

Dopo essere stata definitivamente approvata in seduta plenaria il 12 marzo 2024, la Direttiva Europea conosciuta come "Case Green" o EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), ha suscitato grande interesse sul tema delle caldaie a gas.
Leggi di più
Impatto Zero – Green economy – Blog Ecosostenibile – Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno – Il futuro dell’automobile: una visione integrata fra elettrico e idrogeno

Il futuro dell’automobile: elettrico vs idrogeno

Nel contesto del futuro dell’automobile, due tecnologie stanno emergendo come protagoniste principali: le macchine elettriche e quelle a idrogeno.
Leggi di più
Torna in alto